"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Conservare le cellule staminali del sangue del cordone ombelicale: perchè?

08-11-2013

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

Conservazione cellule staminali cordone ombelica inscientiafides

conservare da inscientiafides le cellule staminali contenute nel sangue del cordone ombelicale del tuo bimbo è una garanzia- Affidabile e sicura per una conservazione a lungo termine in cui metti in sicurezza una riserva di salute inestimabile. www.inscientiafides.com

Ho trascorso un week end ricco di Family Day, durante i quali  mi sono confrontata con 32 coppie di futuri genitori. Il loro stupore nel conoscere il mondo delle cellule staminali mi colpisce ogni volta!

E’ il segno che ancora poche persone conoscono la magia di questo ‘esercito della salute’, laborioso e fedele, che ci accompagna per tutta la vita.

Ho ricevuto tante domande: alcune dettate dalla conoscenza limitata o proprio inesistente sul patrimonio prezioso che è custodito dall’organismo umano e dal cordone ombelicale al momento del parto; in parte dettate dalla volontà di conoscere a fondo la struttura sanitaria presso la quale mettere in sicurezza le cellule staminali del proprio bimbo.

Proprio per condividere con voi alcuni argomenti che emergono dai Family Day, provo a riproporne alcune, con sintetiche risposte che ovviamente sono disponibile ad approfondire con chiunque ne senta la necessità.

PERCHE’ LE DOVREI CONSERVARE?

Conservandole, metti in sicurezza una riserva di salute inestimabile, oggi salvavita per oltre 70 patologie legate al sangue come ad es. Leucemia, Linfomi e Mielomi. E’ un’occasione unica ed irripetibile!

ESISTONO EVIDENZE SCIENTIFICHE DI UTILIZZO?

Certo che esistono, basti pensare che ad oggi sono oltre un milione i trapianti effettuati utilizzando le cellule staminali ematopoietiche (contenute nel midollo osseo e sangue del cordone ombelicale). Un recente dato, molto significativo, dice che il 53% di questi trapianti avviene con cellule staminali proprie. Il mondo scientifico produce risultati quotidiani meravigliosi che rappresentano quanto siano importanti queste cellule. La Fondazione InScientiaFides  che presiedo, nel sostenere progetti di ricerca, alimenta il progresso scientifico..

IN ALCUNI OSPEDALI SOSTENGONO CHE NON POTRANNO ESSERE MAI UTILZZATE LE CELLULE STAMINALI CONSERVATE PRIVATAMENTE?

Falso. Sono ‘crociate ideologiche’ ormai superate, battaglie di retroguardia fuori dal tempo. Io preferisco guardare all’oggettività dell’argomento: le cellule staminali del sangue cordonale conservate privatamente possono tranquillamente essere utilizzate purchè siano state conservate in una struttura sanitaria autorizzata ad operare e accreditata FACTNetcord sia pubblica che privata, ossia la certificazione che le rende utilizzabili in ogni centro trapianti del mondo in quanto sinonimo di sicurezza certificata. Aggiungo che in tutti gli Stati europei esistono strutture private che si occupano sia di donazione che di conservazione privata in quanto procedura autorizzata dalla unione europea.

SE DOVESSI CONSERVARE  PRESSO LA VOSTRA BIOBANCA LE CELLULE POSSONO ESSERE UTILIZZATE SOLO DAL BIMBO?

Il campione di cellule staminali può essere utilizzato dal Bimbo in quanto compatibile al 100% e dal nucleo famigliare previa analisi di compatibilità.

QUALI GARANZIE POSSIEDE LA STRUTTURA PRESSO CUI LEI OPERA?

La struttura che dirigo è stata accreditata dalla Authority sanitaria e accreditata FACTNetcord, requisito scientifico riconosciuto a livello internazionale  sia dal punto di vista regolatorio che normativo.

LA STRUTTURA SANITARIA CHE DIRIGE E’ PRIVATA, QUALI GARANZIE OFFRITE AI GENITORI CHE SI AFFIDANO A VOI?

La struttura sanitaria che dirigo adotta tutte le garanzie e sicurezze necessarie a mantenere i campioni a lungo termine. L’accreditamento FACTNetcord ne è testimone e ci consente di condividere un ulteriore valore coi genitori: la certezza che, in caso di bisogno, le cellule staminali saranno disponibili e in condizione di essere utilizzate in tutto il mondo.

QUALI GARANZIE OFFRE L’ACCREDITAMENTO FACT?

  • Societaria in quanto viene rilasciato l’accreditamento solo se la società presenta solidità;
  • Scientifica in quanto verificano tutto il processo: la raccolta, il trasporto del campione, il processo di estrazione delle cellule staminali, il congelamento e la crioconservazione a lungo termine;
  • Aggiornamento continuo in quanto siamo aggiornati in tempo reale rispetto a tutte le evoluzioni scientifiche del nostro settore;
  • Rilascio del campione in qualsiasi parte del mondo in quanto attraverso il loro registro sei collegato a tutti i centri di trapianto internazionali. FACTNetcord è garanzia di eccellenza! Le Biobanche accreditate sono sicure.

IL PRELIEVO LO POSSO FARE IN TUTTI GLI OSPEDALI?

Certo. Il prelievo per la conservazione privata lo puoi fare tranquillamente in tutti gli ospedali pubblici e privati di Italia.

DEVO INFORMARE L’OSPEDALE?

Si. Devi effettuare un prelievo di sangue nell’ultimo mese di gravidanza e richiedere la autorizzazione presso la direzione sanitaria dell’ospedale in cui andrai a partorire. Noi ti seguiremo durante tutto il percorso, siamo al vostro fianco ogni giorno dell’anno.

SE DOVESSI AVERE BISOGNO DEL CAMPIONE COSA FATE?

Lo riconsegniamo direttamente noi al centro presso cui avverrà il trattamento. Sarà il nostro direttore medico a definire ogni azione in collaborazione con il medico che si occuperà dell’utilizzo del campione di cellule staminali. La riconsegna è ovviamente gratuita.

 

 

 

conservare le cellule staminali del cordone ombelicale presso inscientiafides è una sicurezza. www.inscientiafides.com

Un pensiero su “Conservare le cellule staminali del sangue del cordone ombelicale: perchè?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>