"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Il lupo l’agnello e le cellule staminali

15-04-2014

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

Wolf & Sheep - Loup & AgneauFedro e la favola del Lupo e dell’agnello

« Un lupo e un agnello, spinti dalla sete, si trovarono allo stesso ruscello.

Il lupo era più in alto e, un po’ più lontano, in basso, l’agnello.

Il lupo spinto dalla fame, vedendo l’agnello indifeso disse: ”Perché – dice – mi intorbidisci l’acqua che sto bevendo?

E l’agnello, tremando, rispose: ”Come posso – disse – io sono più a valle!”

Il lupo, allora, respinto dalla forza della verità: ”Certo, ma sei mesi fa tu hai parlato male di me!”

Rispose l’agnello: “Ma se io non ero ancora nato!”

“Per Ercole! Ecco! Allora è stato tuo padre!!”

Così dicendo lo sbranò.

Questa favola è scritta per quegli uomini che opprimono gli innocenti con falsi pretesti. »

 I falsi pretesti non servono a nessuno, fanno solo male ai cuori ed impediscono la realizzazione di situazioni meravigliose

Ritengo la crisi del sistema il frutto di falsi pretesti, di occasioni rubate.

Ma sono convinta che ci sono molte persone che possono fare la differenza ed io ho avuto la fortuna di conoscerle.

Persone che operano ogni giorno alla scoperta di nuove strade utili alla ricerca clinica, che lavorano con passione e con determinazione

E li voglio ringraziare tutti per quanto stiamo facendo assieme attraverso la fondazione InScientiaFides

Un abbraccio di cuore

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>