"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Siamo un mosaico di cellule

20-05-2014

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

02ce50bf-1bfb-4abf-9fd6-73624e085518Alla domanda, durante i miei incontri, sapete cosa sono le cellule staminali? … silenzio!

Dopo un minuto … timidamente qualcuno dice: “la terapia del futuro” ed un altro interviene: “una cura” … ed ancora “dei pezzi di ricambio”

Ma cosa sono le cellule staminali? e cosa rappresentano per noi? … Nessuno ce lo spiega eppure …

NOI, siamo l’espressione di un mosaico di cellule, fatto di mille colori, di forme diverse, di incastri differenti ma con un unica tela: il DNA.

Il  frutto di un grande lavoro prodotto dalle cellule staminali che durante i primi 5 mesi di gravidanza, attraverso la loro capacità di generare, danno vita a cellule utili a comporre gli organi e tessuti del nostro organismo ma, il loro lavoro non termina qui!

Dopo i primi 5 mesi di lavoro durante la gravidanza, le cellule staminali si specializzano, diventano adulte!

Quando si specializzano perdono la capacità di generare ma mantengono la capacità di rigenerare le cellule che hanno sviluppato durante i primi 5 mesi di gravidanza. Ma, perchè questo è necessario?

Perchè le cellule che compongono i vari organi del nostro organismo sono esseri viventi e come tali muoiono – alcune muoiono ogni 15 giorni altre in tempi diversi e, chi si occupa della loro “sostituzione” ? Le cellule staminali che si sono specializzate ed “abitano” negli organi che hanno sviluppato.

Questo per dirvi che le cellule staminali nascono con noi –  ci appartengono - crescono con noi e mantengono in benessere l’organismo durante  la vita sostituendo le cellule quando muoiono.

La nostra cellula madre!

Per questo motivo quegli studiosi che le hanno scoperte nel 1900 le hanno iniziate a studiare per un utilizzo clinico e … 1 Milione di trapianti sono un risultato meraviglioso!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>