"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Fabbricanti di cellule staminali opera di Emanuele Giannelli

25-03-2015

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

TO LIE OR NOT TO LIE La prima mostra personale di Emauele Giannelli a Roma

Pensata e disegnata come un viaggio sensoriale narrattivo

25 opere che rappresentano i temi della coscienza etica come la mutazione genetica, gli studi sul genoma, la moltiplicazione identitaria, le cellule staminali.

Giannelli-Fabbricanti-staminali“Fabbricanti di cellule staminali’ è il titolo dell’opera perché “credo che il nostro Paese non abbia ancora inteso l’importanza delle cellule staminali – necessarie per diventare ancora più forti – contenute nel cordone ombelicale. Si tratta di una rivoluzione che cambierà il mondo della chimica e della medicina” ci dice Giannelli

Ritengo il pensiero di Giannelli fondato

Le cellule staminali sono protagoniste della ricerca nel mondo e sempre di più esprimono logiche di supporto cliniche

L‘Italia non investe in ricerca ma preferisce che i propri ricercatori migrino all’estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.