"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Espansione cellule staminali da cordone ombelicale ottimi risultati

25-02-2016

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

espansione_cellule_staminali_cordone_ombelicale

Un articolo che evidenzia un passo in avanti nella ricerca dedicata alla espansione delle cellule staminali da cordone ombelicale.

Ogni anno vengono eliminati diversi campioni perchè poveri di cellule staminali, per questo motivo da tempo si sta studiando l’espansione cellulare.

L’articolo descrive un importante trial clinic effettuato su 17 pazienti trattati con cellule staminali del cordone ombelicale precedentemente espanse in vitro sino a 330 volte.

Tutto questo grazie ad un idrocarburo arilico antagonista del recettore che espande cellule CD34 +

I dati ottenuti dallo studio sono molto incoraggianti:

1) Il sistema di coltura è stato in grado di aumentare in modo significativo il numero di cellule staminali ovvero 330 volte le cellule staminali CD34+ (cellule staminali emopoietiche) e 854 volte le TNC (più rilevante rispetto a tutti gli altri sistemi scoperti fino ad ora);

2) L’infusione di HSC (cellule staminali ematopoietiche) espanse è stata ben tollerato dai pazienti;

3) I tempi di attecchimento dei neutrofili e delle piastrine sono stati significativamente accelerati rispetto a trapianti con cellule di cordone ombelicale non espanse (per i neutrofili una media di attecchimento di 15 giorni rispetto a 24 giorni del controllo; per le piastrine 49 giorni rispetto ad 86 giorni del controllo). Tale accelerazione è correlata al numero di CD34+ iniettate.

I dati di sopravvivenza e mortalità legata al trapianto sono simili a quelli riportati per classici trapianti di cordone ombelicale, mentre i tempi di ospedalizzazione si sono ridotti.

Sicuramente questi recenti dati oltre ad essere molto incoraggianti fanno ben sperare che presto sia possibile utilizzare in maniera efficace anche sacche di sangue di cordone ombelicale più povere di cellule staminali grazie all’espansione.

*FONTE: Phase I/II Trial of StemRegenin-1 Expanded Umbilical Cord Blood Hematopoietic Stem Cells Supports Testing as a Stand-Alone Graft

Cell Stem Cell 18, 144–155, January 7, 2016

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>