"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Raccolta cellule staminali cordone ombelicale perchè?

27-09-2017

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

clampaggio cordone ombelicalePerchè è importante raccogliere le cellule staminali del cordone ombelicale?

In Italia è possibile la raccolta e l’utilizzo in caso di necessità?

A chi affidarsi per mantenere in sicurezza le proprie cellule staminali?

In caso di necessità è possibile utilizzarle?

La gente appare molto confusa nel merito del servizio della raccolta del cordone ombelicale al momento del parto, spesso appare come un “illecito” eppure è regolamentato da un Decreto Ministeriale e consentito in tutti gli Ospedali sia pubblici che privati.

L’utilizzo delle cellule staminali ematopoietiche contenute nel midollo osseo e nel sangue cordonale, avviene dal 1968.

Oltre 1 Milione di trapianti sono testimoni della loro efficacia, l’european blood marrow trasplantation ha dichiarato che il trend di utilizzo è in netto aumento principalmente con le proprie cellule staminali.

Perchè è importante conservarle? perchè rappresentano un patrimonio biologico utili per il trattamento di oltre 70 patologie.

Una assicurazione biologica che ci si augura di non dover mai utilizzare ma … nel momento del bisogno diventa fondamentale.

In Italia è possibile la raccolta ad uso privato? Certamente ed è regolamentata da un Decreto Ministeriale.

A differenza della raccolta per la donazione, che può essere effettuata solo in alcuni ospedali ed in alcuni giorni dell’anno, la raccolta per la conservazione privata può essere fatta in tutti gli Ospedali sia pubblici che privata e affidandosi ad una struttura sanitaria accreditata e certificata come InScientiaFides in tutti i giorni dell’anno.

A chi affidarsi? A Strutture sanitarie accreditate FACT Netcord nelle quali sia presente un Direttore Medico immunoematologo e che vi garantiscono il ritiro del campione in Ospedale attraverso un vettore sanitario entro 24 ore dalla nascita del bimbo.

In caso di necessità è possibile utilizzare le proprie cellule staminali? Certamente! La EBMT (european blood marrow transpalntation) ha dichiarato che nel 2015 l’utilizzo di staminali proprie ha superato quello da donazione.

L’utilizzo delle cellule staminali ad uso autologo (cellule staminali proprie) è una pratica consolidata e riconosciuta.

Mi raccomando non buttate le staminali del vostro bimbo #iononbuttoilcordonoombelicaledelmiobimbo 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>