"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

Tumori Femminili in aumento

06-11-2017

Questo post é stato scritto da Luana Piroli

Newsletter3-768x432

 

Un interessante articolo pubblicato nella giornata di eri su Repubblica presenta dati preoccupanti relativi all’aumento del 6% dei tumori femminili

In particolare, l’articolo, riporta che vi è stato un aumento del:

- mammella + 26%

- corpo dell’utero + 14%

- ovaio + 7%

Ciò che appare evidente da questo articolo è che la prevenzione in Italia non sia presa sul serio in quanto pochi italiani aderiscono ai piani proposti dallo Stato e questo si traduce nei numeri che abbiamo letto.

Con la salute non si scherza! 

Ed è per questo motivo che è partita una campagna di cui è testimonial Federica Pellegrini 

Da operatore sanitario voglio porre l’accento  sull’assunzione di responsabilità che ogni professionista del mio settore ha nell’educare  le persone alla cura di se stesse.

Le attività di prevenzione, essendo parte della più ampia attività di “tutela della salute”, sono parte delle competenze professionali tipiche delle professioni sanitarie, nei loro diversi ambiti applicativi (medico, infermieristico, ostetrico, psicologico).

Esistono tre livelli di prevenzione, che si riferiscono ad atti e fasi diverse:

  1. Prevenzione Primaria: è la forma classica e principale di prevenzione, focalizzata sull’adozione di interventi e comportamenti in grado di evitare o ridurre a monte l’insorgenza e lo sviluppo di una malattia o di un evento sfavorevole. Un esempio è l’igiene personale.
  2. Prevenzione Secondaria: si tratta di una definizione tecnica che si riferisce alla diagnosi precoce di una patologia  così da intervenire precocemente sulla stessa. Lo strumento di elezione è lo screening come ad esempio il pap test, la mammografia o il test brca 1 e 2
  3. Prevenzione Terziaria: la prevenzione in questo caso è quella delle complicanze, delle recidive.

E’ importante informare e rendere le persone consapevoli di quanto siano responsabili della propria salute nelle varie fasi della vita.

Il nostro organismo muta durante gli anni e necessità di controlli costanti.

Noi siamo le sentinelle del nostro benessere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>