"C'è più semplicità e vita in una cellula staminale di quanta non immaginiamo"

cellule staminali cordone ombelicale: serve collaborazione fra pubblico e privato

27-08-2013


Questo post é stato scritto da Luana Piroli

Buongiorno!

Con qualche giorno di ritardo, poiché in queste settimane d’agosto mi sono dedicata alla straordinaria esperienza di educazione sanitaria che abbiamo fatto al Meeting di Rimini, dove insieme alla Fondazione InScientiaFides abbiamo incontrato migliaia di persone (nella foto lo stand della Fondazione InScientiaFides20130820_140518) alle quali abbiamo raccontato il meraviglioso mondo delle cellule staminali, le loro potenzialità terapeutiche e lo stato di avanzamento della ricerca scientifica, vorrei esprimere un pensiero su una notizia apparsa il 16 agosto scorso sul web.

Il Dott. Pietro Manzi (Direttore Medico di Presidio Azienda Ospedaliera Universitaria Senese) ha promosso una petizione per la donazione del cordone ombelicale, spronando – super sintetizzo, ma la notizia estesa la potete leggere cliccando qui – il Governo italiano a destinare i soldi incassati dai ticket prelevati alle coppie che decidono di effettuare la donazione autologa, ad azioni volte a promuovere la donazione eterologa a fini solidaristici del sangue cordonale.

Mi pare un po’ complicato, ma in linea generale plaudo a tutto quello che si pensa per incrementare la raccolta di staminali cordonali, per evitare che finiscano fra i rifiuti come sostanzialmente accade ora.

Annoto il tono – ahimè consueto – che viene riservato a chi si occupa di raccogliere staminali cordonali ai fini della conservazione. I termini sono i soliti: inutile, costoso, fuorviante, ecc.

Ci siamo abituati, ma non ci scoraggiamo e continuiamo la nostra battaglia di civiltà per sostenere la libertà dell’individuo di compiere una scelta consapevole.

Una battaglia non di chiacchiere, ma di fatti concreti, compresi sostanziosi investimenti destinati alla conoscenza e all’educazione, ma anche al finanziamento di progetti di ricerca. leggi tutto >

cellule staminali adulte una ricchezza per l’uomo: successo per la fondazione InScientiaFides

21-08-2013


Questo post é stato scritto da Luana Piroli

1

Ci aspettavamo che la sala si riempisse, che ci fosse curiosità e desiderio di sapere, ma che arrivassero oltre mille persone alle 19.00, al termine di una giornata densa di emozioni al Meeting e con tanti eventi in contemporanea, era solo un sogno. Che si è avverato!

Al convegno che abbiamo organizzato con la Fondazione InScientiaFides ed in collaborazione con il Meeting, intitolato “CELLULE STAMINALI ADULTE UNA RICCHEZZA PER L’UOMO“, la partecipazione ha dato l’idea di quanto sia indispensabile procedere con una instancabile attività di informazione e di educazione.

Sono ancora emozionata e felice per l’obiettivo raggiunto, ma già proiettata al futuro e al tanto lavoro che ci attende. leggi tutto >

Fondazione InScientiaFides al Meeting di Rimini: si parla di cellule staminali adulte

20-08-2013


Questo post é stato scritto da Luana Piroli

Siamo al terzo giorno al Meeting di Rimini e tra un incontro e l’altro voglio condividere le prime impressioni con voi.

La Fondazione InScientiaFides è presente fino a sabato con uno stand (Padiglione C2) e con una serie di incontri tematici dedicati alle cellule staminali, ogni giorno alle 14.

cellulestaminali_meetingriminiL’appuntamento principale è questa sera alle 19 in Sala Mimosa B6 “Le cellule staminali adulte: una ricchezza per l’uomo“. Abbiamo pensato a un momento di confronto trasparente e aperto su questo tema, proprio nello spirito del Meeting, lontano dalle berriere che si riscontrano purtroppo spesso quando si parla di cellule staminali. Ho avuto la conferma dell’importanza di fare educazione e di creare consapevolezza sul tema: le persone esprimono chiaramente la necessità di mettere alla conoscenza di tutti il meraviglioso mondo delle cellule staminali.

Sono state giornate intense e ricche di confronto, emozionanti anche grazie alla presentazione e alle proiezioni del cortometraggio educativo “The cell of life”, un video di sei minuti dedicato a spiegare l’importanza delle cellule staminali e le loro enormi potenzialità, partendo dalla Vita.

L’incontro “Le cellule staminali adulte: una ricchezza per l’uomo” sarà disponibile da domani sul sito del Meeting, pubblicheremo sulla nostra Pagina Facebook il link appena disponibile.

Per venirci a trovare di persona, invece (ingresso gratuito): Meeting di Rimini – Padiglione C2.